Apple presenta “Tap to Pay”: iPhone come un POS per i pagamenti contactless

Apple, dopo diversi rumors intercorsi negli ultimi giorni, ha annunciato una nuova funzionalità legata al mondo di Apple Pay. In particolare, si tratta di una funzionalità davvero rivoluzionaria e legata al mondo business.

Infatti, Apple ha annunciato “Tap to Pay”. Tramite questa nuova funzionalità, in arrivo per il momento solo in USA alla fine di quest’anno (probabilmente già con la prossima versione di iOS 16), sarà possibile far diventare il nostro iPhone come un terminale per i pagamenti contactless POS, così da poter accettare pagamenti per le nostre attività.

Chiaramente si tratta di una funzionalità business riservata alle attività commerciali e non per scambiarsi soldi o effettuare micropagamenti (per quello c’è Apple Cash ma presente, anche quello, solo in USA).

La funzionalità sarà disponibile da iPhone Xs in su e sfrutterà il modulo NFC per ricevere pagamenti sia da Apple Pay che da carte di credito o di debito contactless.

Speriamo che questa funzionalità, in futuro, venga estesa anche ad altre parti del mondo come lo è stato per Apple Pay e permettendo di poter accettare sempre di più i pagamenti elettronici, utilizzando semplicemente un iPhone.

Fonte