Annuncio di Mac con architettura ARM alla WWDC

Apple avrebbe deciso la WWDC 2020 per annunciare il passaggio della gamma Mac da processori Intel ad ARM.

L’annuncio permetterebbe agli sviluppatori di preparare le app al lancio di questa nuova architettura solo nel 2021.

La realizzazione di processori interni, cioè realizzati da Apple come quelli per dispositivi iOS, permetterà di avere performance molto elevate e un notevole risparmio di energia.

Apple sarebbe al lavoro a tre diversi processori per Mac, uno dei quali si baserebbe sul prossimo processore A14 che sarà presente sulla gamma di iPhone 12 di quest’anno.

Il primo processore di questo tipo dovrebbe integrare 12 cores, 8 ad alte performance e 4 energy-efficient.

Il keynote di apertura si terrà il 22 Giugno quindi non ci resta che aspettare questo avvenimento per scoprire tutte le caratteristiche e le novità legate a questo e non solo.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *