I caricatori fast charge USB-C per iPhone dovranno essere certificati

Ormai sembra quasi certo che Apple includerà nella confezione dei prossimi iPhone dio settembre un caricatore rapido USB-C da 18 W e anche un cavo USB-C Lightning .

Per i produttori di terzi che vorranno realizzare dei caricatori compatibili per iPhone con questa tecnologia dovranno avere una autenticazione per la porta USB-C .  Se non fosse  certificato , il caricatore potrebbe non caricatore gli iPhone oppure ridurre di molto la capacità della ricarica .

Questo viene fatto per proteggere i nostri dispositivi da hardware o software malevoli presente all’interno di caricatori non certificati .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.